Scuole in affitto

Credevamo che le province fossero inutili. Invece per quanto riguarda la provincia di Firenze ci siamo ricreduti. Non è inutile: è dannosa! Si lamenta ogni giorno dei tagli, arrivando a minacciare di spegnere i riscaldamenti alle scuole e poi spreca all’inverosimile. Solo ad Empoli ha 3 sedi scolastiche in affitto, …

La voce ai cittadini

Sempre alla ricerca di costante e proficuo dialogo con il cittadino, il Movimento 5 Stelle dell’Empolese Valdelsa da oggi parte ufficialmente con la campagna “La voce ai cittadini”, iniziativa diretta agli abitanti del territorio e relativa alle problematiche del medesimo. Campagna di ascolto che si basa sulla distribuzione di questionari …

Combattere per la pace con le armi e altre storie

Anche oggi ci troviamo davanti alla pavidità di questo parlamento, davanti ad un largo accordo che rovina completamente il nostro paese, accordo che è basato sul ricatto di garantire stabilità a questo governo decisamente scarso. Dopo 3 giorni di discussioni, di riunioni, di speranze ci troviamo davanti ad un ricatto …

Primo esposto

Come già annunciato pubblicamente in Consiglio Comunale abbiamo proceduto a segnalare alla Corte dei Conti di Firenze i nostri dubbi sui profili di illegittimità dell’operazione portata avanti dall’unione dei comuni e dal comune di Empoli sulla gestione dei servizi finanziari. Segnalazioni analoghe saranno fatte da questo movimento senza dubbio ogni …

Ultimi articoli:

Un NO assoluto all’inceneritore di Fibbiana

Gabriele gennaio 7, 2014 Senza categoria 1 Comment

incenerirore montelupo
Non basta che grazie al contributo quotidiano di tutti gli abitanti di Montelupo la raccolta differenziata abbia raggiunto risultati eccellenti. Non basta che nonostante le promesse fatte le tariffe non siano state abbassate, ma siano al contrario aumentate. Ora dobbiamo anche vederci imporre un inceneritore per bruciare 30.000 tonnellate annue di rifiuti 24 ore su 24( che arriveranno su camion da mezza Italia e che dovranno essere scaricati, stoccati, trattati). A poche centinaia di metri da Fibbiana e da Sammontana. Il nostro territorio non merita questo. L’aria che respiriamo non ha prezzo. Che la Giunta comunale ormai in scadenza non ci lasci questa indegna eredità. Chiediamo un no incondizionato ad ogni tipo di incenerimento di rifiuti sul nostro territorio, che ha vocazioni agricole e turistiche e deve attirare turisti e non certo rifiuti. E non ci raccontino la favola che esistono inceneritori che non inquinano. La battaglia del Movimento 5 Stelle contro gli inceneritori è di antica data e sarà portata avanti tra la gente, nelle istituzioni e nelle aule di tribunale, 24 ore su 24. Tutto questo perché un domani la lotta non debba essere fatta dentro gli ospedali.

  

Il finto sondaggio su via Masini

Gabriele dicembre 20, 2013 Politica News, Trasporti No Comments

via masini
Che in via Masini i progetti del comune non combaciassero con la realtà era un sospetto che aleggiava da tempo. Ora che l’opera sta evolvendo appare sempre più una certezza.
La strada è troppo stretta per due sensi di marcia, specie per gli autobus che non ce la farebbero ad incrociarsi. Che le splendide immagini del progetto fossero irreali è ormai sotto gli occhi di tutti. Infatti dove nei disegni appaiono delle panchine ci sono dei parcheggi e dove si sviluppa il percorso della pista ciclabile proprio nel mezzo c’è una fila di lampioni.
E visto che la realtà prevale sempre sui progetti e non si può dire che il progetto è sbagliato quale è l’unica soluzione per salvare capra e cavoli? Inventarsi un finto sondaggio dove vinceranno i fautori del senso unico (a costo di fare votare 100 volte la stessa persona) e dare così una parvenza di democraticità ad una scelta già presa.
Nessuno si illuda: è già stato deciso che via Masini sarà per sempre a senso unico. Il sondaggio serve solo per fare credere che i cittadini contino ancora qualcosa. E se per sbaglio vincesse il doppio senso si farà come con il referendum sull’acqua pubblica. si troverà mille scuse per ignorarlo. Quindi Empolesi mettetevi l’animo in pace. Il senso unico di via Masini si ha da fare. Vuolsi così colà dove si puote.

  

Ma che freddo fa?

Gabriele dicembre 19, 2013 Politica News No Comments

nada ma che freddo fa
Le scuole che dovrebbero essere la priorità di ogni azione politica si segnalano ancora una volta per la situazione disastrosa in cui versano.
Sulla pagina web dell’istituto Fermi di Empoli appare una nota con la quale “Si informano gli alunni, i genitori e docenti che per motivi tecnici (sostituzione della caldaia), l’impianto di riscaldamento non funzionerà fino a sabato 21 Dicembre”.
E possibile che la Provincia di Firenze costringa una istituto scolastico di oltre mille studenti a fine dicembre a restare al freddo, o a sospendere le lezioni, perché non garantisce il funzionamento del riscaldamento. Dopo il caso amianto (ancora presente all’Enriques di Castelfiorentino), gli affitti milionari per edifici fatiscenti e non a norma, questa è l’ennesima prova del totale disinteresse che la Provincia di Firenze manifesta per le scuole, che dovrebbero essere la priorità di intervento di ogni amministrazione degna di questo nome. Valuteremo se sussistono gli estremi per un esposto per interruzione di pubblico servizio.

  

Martedì 17 dicembre di nuovo acqua pubblica

Gabriele dicembre 16, 2013 Acqua, Politica News No Comments

empoli_avane_comitato_due_si_acqua_bene_comune_du_liege_colin1

Tappa finale del primo ciclo di dodici incontri per la stesura di un programma partecipato per l’empolese valdelsa. Democrazia diretta, trasparenza, connettività, ambiente, rifiuti gli argomenti trattati fino ad oggi, chiudiamo il ciclo con una serata dedicata all’acqua pubblica argomento fondamentale per il MoVimento 5 Stelle.
Lo faremo con Colin du Liege del comitato “Acqua bene comune” promotore dei referendum di giugno 2011, per fare il punto sulla legislazione a livello nazionale e per capire quali azioni può mettere in pratica un Comune per dare attuazione al volere referendario fino ad oggi disatteso.
L’appuntamento è per questo martedì alle ore 21:30 presso la saletta bassa del Palazzo delle Esposizioni ad Empoli.
Non servono tessere, solo voglia di partecipare, chi vuole potrà lasciare 1€, ma servirà per pagare la sala.

  

01 Democrazia diretta e Trasparenza

Gabriele dicembre 2, 2013 Politica News No Comments

01 democrazia diretta e trasparenza

Mercoledì, in quel di Fibbiana, Il M5S dell’Empolese Valdelsa ha dato il via alla sua maratona d’incontri pre-elettorali, l’obiettivo dei quali è la creazione di un programma partecipato e dal basso.
Il primo dei dodici incontri, che si susseguiranno a cadenza periodica il mercoledì sera al circolo ARCI di Fibbiana ed con replica al lunedì presso “Il barrino” di Certaldo, ha visto la presenza di una cinquantina di attivisti, simpatizzanti e cittadini che vogliono informarsi, ed ha avuto come tema la Democrazia Diretta e la Trasparenza delle e nelle Istituzioni.
Si è posto l’accento sulle problematiche della scarsa e non sempre facile partecipazione del cittadino alla vita pubblica e si è ricordato, nel corso della serata, che il M5S vuoi mediante la sua presenza nel territorio, vuoi mediante la creazione di una piattaforma apposita, www.empoli5stelle.com/forum, è e sarà sempre uno spazio in cui i cittadini possono apportare idee, discutere, cercare risposte e soluzioni ai problemi del proprio Comune.
La partecipazione a questi incontri è ovviamente aperta a tutti, ovviamente senza alcuna esclusione di sorta.
Vi aspettiamo quindi questa sera 2/12 alle 21:30 a “Il Barrino” di Certaldo, in via Karl Marx, e/o direttamente la prossima settimana, sempre presso l’ARCI di Fibbiana alle 21:30, per il prossimo incontro in programma, dal titolo “connettività”

  

Ripartiamo dalle idee

Gabriele novembre 26, 2013 Politica News 1 Comment

democrazia-diretta-2

Dodici incontri in cui i cittadini per la prima volta sono chiamati a decidere direttamente il futuro del proprio Comune per i prossimi cinque anni. Tutte le proposte e le idee saranno valutate e la discussione continuerà in rete sulla piattaforma on line www.empoli5stelle.com/forum attraverso un continuo scambio di idee aperto a chiunque voglia partecipare ed impegnarsi per il bene del proprio Comune.

Il Movimento 5 Stelle Empolese Valdelsa comincia gli incontri mercoledì 27/11 alle ore 21:30 presso il Circolo Arci di Fibbiana, con il tema: Democrazia Diretta e Trasparenza.
Lunedì 2/12 lo stesso argomento sarà replicato a Certaldo alle 21.30 presso “Il Barrino”, in via Karl Marx.

Seguiranno incontri previsti per tutti i mercoledì di dicembre nell’Empolese, sempre replicati, il lunedì successivo, nel territorio della Valdelsa:
Connettività 4/12
Ambiente e Rifiuti 11/12
Acqua pubblica 18/12
Gli incontri proseguiranno a gennaio e verteranno su: Urbanistica e Mobilità; Lavoro, Imprese, Artigianato, Commercio e Agricoltura; Bilancio e Partecipate; Sociale ed Immigrazione; Scuola e Cultura; Turismo; Salute e Sport; Sicurezza.

Tutti sono invitati a partecipare, perché nessuno conosce meglio dei cittadini quali siano i problemi e, di questi problemi, quale sia la soluzione.

  

Circondario: i conti non tornano

Gabriele novembre 19, 2013 Politica News No Comments

1451_unione_verde
A guardare bene tra i numeri i conti sull’Unione dei Comuni fatti da destra e da sinistra non tornano. Qualcuno butta i numeri e qualcun altro sembra che butti i soldi. E se alle prossime elezioni amministrative, come è molto probabile, questo MoVimento entrerà nel consiglio dell’unione, chiarezza sarà fatta.
Nel 2012, a detta di Mangani, il Circondario (si chiamava ancora così) ha ricevuto dalla Provincia € 740.000 per le spese correnti quali affitti, servizi vari, utenze, manutenzioni .
Nel 2013, sempre a detta di Mangani, sulla base della convezione firmata la Provincia trasferisce “solo” 588.000 €, con una riduzione del 20%. Oltre a pagare lo stipendio di circa 80 persone, circa 10 delle quali impegnate anche nell’attività dell’unione dei Comuni (quindi almeno €300.000 di stipendi lordi).
Ma nessuno dice che l’Unione ha ricevuto in più nel 2013, rispetto al Circondario nel 2012, esattamente € 580.840,21 dalla Regione come “premialità per le unioni dei comuni” (art. 90 della legge regionale n. 68 del 2011).
Cifra esatta verificabile dai decreti della regione Toscana (n. 4282 del 11/10/2013 per € 39.965; n. 1766 del 29/04/2013 per €203.607,22 n. 5782 del 5/12/2012 allegato A € 255.087,65 e allegato B € 82.180,34).
E quindi vero che la Provincia toglie 152.000 € ma la Regione ne da in più 580.840,21, per un saldo netto di € 428.840,21 di risorse pubbliche in più. Tutto legittimo, sia chiaro, ma non si sbandieri risparmi inesistenti, perché con i soldi che arrivano dalla regione è possibile, oltre a compensare ampiamente il calo del 20% della Provincia, fare molto altro. Ma qui la domanda sorge spontanea è: dove è stata impiegata questa considerevole cifra di denaro pubblico? C’è stato un aumento di qualità o quantità di servizi? Quali? Ci piacerebbe avere risposte concrete.
Arrivederci nel Consiglio dell’Unione. Sarà un piacere.

  

Un altro museo

Gabriele novembre 18, 2013 Politica News No Comments

Ex bagni pubblici empoli
La cultura è importante. Anzi importantissima. Ma serve anche marketing e coordinamento. Empoli ha bisogno di una altro museo? Un museo archeologico quando ne esiste uno ad esattamente 5km a Montelupo? Il museo della ceramica di Montelupo, il Muve di Empoli, il Bego di Castelfiorentino sono spesso desolatamente vuoti con incassi che non coprono neppure le spese per le bollette elettriche.
Non è accettabile che continui ad invocare l’Unione dei comuni, che ora ha la delega anche per il turismo, e non si riesca a fare un minimo di coordinamento per evitare la creazione di doppioni di musei esistenti, quando non ci sono utenti sufficienti nemmeno per tenerne aperto uno.
Chiediamo di rivedere non la riqualificazione dell’area ma la specifica destinazione: l’assessore alla cultura del il Comune di Empoli non ha altra idea che non fare un doppione di un museo esistente?

  

Scivolone elettorale

Gabriele novembre 11, 2013 Politica News No Comments

montespertoli_montagnana_cantiere_via_romita
Purtroppo siamo costretti a ritornare sulla questione della frana di Montagnana. Come già avevamo previsto un mese e mezzo fa, dopo 2 rinvii il sindaco di Montespertoli ha annunciato, come se fosse una vittoria, il terzo rinvio della riapertura della strada. Era il 6 luglio quando annunciava la riapertura prima dell’inizio delle scuole, salvo, il giorno di riapertura delle scuole (12 settembre) dire che l’apertura sarebbe avvenuta dopo un mese.
Trascorso questo mese, il 31 ottobre ha di nuovo riannunciato l’apertura entro il mese di novembre. Noi speriamo, anche se più che legittimamente dubitiamo, che questo nuovo annuncio corrisponda a realtà. Ma ci chiediamo che attendibilità possa avere ogni ulteriore dichiarazione di un sindaco quando dimostra di non riuscire mai ad azzeccare una previsione nemmeno a breve termine. Ed aspettiamo con interesse cosa mai potrà essere promesso e con quale credibilità della campagna elettorale prossima ventura.

Mangani ha poi replicato sulle pagine di Gonews.it a questa nostra.

Per quello che ci riguarda ci sentiamo di dire che non c’era bisogno di invocare l’onorabile mestiere dei meteorologi che nel caso in questione non c’entra assolutamente niente, per fare una facile previsione di buon senso come la nostra. Se proprio il Sindaco ha l’urgenza di apparire sui giornali lo faccia su materie di sua competenza. Ripetere le inesattezze dell suo collega Assessore Provinciale non è una scusante, ma un’aggravante.

  

Cara Nazione ti replico

Riccardo ottobre 30, 2013 Politica News 1 Comment

fabricacomune empoli
Il M5S di zona non ha esponenti, ma cittadini che lo sostengono che, nella loro autonomia, s’informano su ciò che accade nel territorio. Interessante pareva l’iniziativa Fabrica Comune, a cui liberamente alcuni votanti del M5S si sono recati, per sentire cosa dicono gli altri e per considerare eventuali condivisioni di tematiche locali. Quando però la propria idea viene chiamata in causa, schernita o offesa, da un pensionato mantenuto della politica in un discorso fuori luogo nel contesto -nell’estensione e nella sostanza- è normale che si senta il bisogno, per amor di verità, di mettere i puntini sulle “i”. Dispiace il mancato intervento dei mediatori che, per primi, avrebbero dovuto indignarsi per la prepotenza del signore in questione che ha letteralmente portato fuori campo l’obiettivo dell’iniziativa. Iniziativa politica a cui facciano i miglior in bocca al lupo, sperando che non risulti per il popolo di sinistra l’ennesimo bluff acchiappavoti.

  

Forum

Entra nel forum del Movimento 5 Stelle dell'Empolese Valdelsa.

Iscriviti alla Newsletter:

Loading...Loading...


Questionario 5 Stelle

Il MoVimento 5 Stelle è completamente autofinanziato dai suoi sostenitori
Scarica il programma del Movimento 5 Stelle
l'ArchiVio - Tutti gli Atti del Comune e la Rassegna Stampa

Versione Mobile



RSS Beppe Grillo Post

  • La Repubblica fondata sulla trattativa Stato - mafia, di Petra Reski
    L'intervista esclusiva05:00googletag.cmd.push(function() { googletag.display('div-gpt-ad-1372239052320-0'); }); Intervista esclusiva alla giornalista e scrittrice tedesca Petra Reski che ci parla di Mafia. La Reski fa nomi e cognomi come quello di Marcello Dell’Utri. Durissimo l’attacco della giornalista contro il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Una profonda riflessione sulla percezione del fenomeno Mafia fuori dai confini italiani. I tedeschi, […]
  • Dittatura con la vaselina #governovaselina
    Vacciano, portavoce M5S, in Senato: ''La fiducia su Topolino"03:00googletag.cmd.push(function() { googletag.display('div-gpt-ad-1372239052320-0'); }); Votare di notte come i ladri con un presidente del Senato senza dignità un testo con parti addirittura mancanti. Ieri notte e' andata in onda l'ennesima pagliacciata di una repubblica in mano a golpisti e tangentari. Il parlamento va sciolto e bisogna andare […]
  • #PolettiDimettiti subito!
    googletag.cmd.push(function() { googletag.display('div-gpt-ad-1372239052320-0'); }); "Non sono solo foto, quelle in cui il braccio imprenditoriale della mafia capitale, Salvatore Buzzi, viene ritratto insieme al ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. C'è un appalto. La cooperativa di Buzzi, al centro dello scandalo romano, si occupa delle pulizie del ministero di Poletti. Cinque mesi fa è subentrata a un'altra […]
Italian Bloggers BlogItalia - La directory italiana dei blog

Flash news dal mondo

Più di mille impianti pericolosi in Italia, ma la gente non lo sa

30 gen 2013

impianto

Un nuovo studio effettuato da Legambiente mette a nudo la disorganizzazione dell’Italia. Non che ci sorprendano tali dati, ma nemmeno pensavamo a casi di queste proporzioni. Il numero chiave oggi è 1.100, ed è il numero di impianti industriali che sono potenzialmente bombe pronte ad esplodere, con conseguenze anche peggiori …

Pirogassificatore: Perché la regione impugna la sentenza del TAR?

29 gen 2013

scarselli_luca

Apprendiamo con immenso sdegno che la Regione Toscana ha impugnato la sentenza del T.A.R. Toscana che nel dicembre scorso aveva annullato l’autorizzazione per l’impianto di incenerimento rifiuti di Castelfranco di Sotto Non comprendiamo questo “accanimento terapeutico” in favore di due società private. Il caro presidente Rossi deve oramai rispondere a …

Flash news da Empoli

«No all’inceneritore di Fibbiana», centinaia di adesioni al comitato

9 gen 2014

soa fibbiana

Cittadini contro Comune e Colorobbia che vuole realizzare un impianto per produrre energia dai rifiuti «Preoccupati per l’ambiente e la nostra salute». Oggi incontro pubblico in municipio a Montelupo MONTELUPO. Un comitato per dire No all’inceneritore di Fibbiana. È quello a cui hanno dato vita nelle ultime ore un gruppo …

Morire di lavoro

Luigi Rossi, 15 anni, Sparanise (Caserta)

27 set 2011

La vittima, Francesco Rossi, studente di un istituto professionale di Vairano promosso al secondo anno di studi, ha perso la vita rimanendo schiacciato sotto il trattore di proprietà del padre Luigi. Il quale, dopo l’incidente, in evidente stato di choc non è stato però in gradi di ricostruire per filo …

Commenti recenti

  • ANGELA GERARDA FASULO: La legge sulla sicurezza rappresenterà una vera salvezza per...
  • Johna833: Yeah bookmaking this wasn't a risky conclusion outstanding p...
  • runespirit: I dati degli ultimi 5 anni sarebbero piu interessanti....
  • Massimo: Sono un genitore di una alunna che frequenta l'Enriques a Ca...
  • chiara: Le donne dovrebbero imparare ad essere donne, a rendersi con...
  • Nicoal: Se c'è una minima volontà di fare un inceneritore nella zona...
  • Gabriele: Per commenti positivi di donne sulla coppetta puoi andare su...